Premio Internazionale Giuseppe Sciacca 2011

COMUNICATO STAMPA

Premio Sciacca 2011, pubblicato il bando
Ogni anno un Vincitore Assoluto. Nove sezioni riservate ai Giovani under 35

Ma chi lo ha detto che i giovani, in Italia, non hanno chance?
Da ormai dieci anni, il Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca” assegna riconoscimenti e borse di studio alle precoci eccellenze italiane: giornalisti, registi, attori, scrittori, artisti, musicisti, grafici, fotografi, neo laureati, ricercatori, economisti, giovani imprenditori che si sono distinti, ciascuno nel proprio campo, per un’idea innovativa, per un risultato brillante o anche per il loro percorso di crescita umana e professionale.

Per partecipare, bisogna inviare domanda alla segreteria del premio, secondo i criteri previsti dal bando diramato dalla presidenza (disponibile sul sito internet www.premiosciacca.it nella apposita sezione).

Dopodiché, la giuria, presieduta dall’insigne giurista Giuseppe Santaniello, sceglierà i vincitori, per ciascuna delle nove sezioni: comunicazione e giornalismo; cinema e teatro; sport, arti e moda; disegno, grafica, fotografia e musica; cultura della pace e tutela dei minori; saggistica, narrativa e poesia; scienze giuridiche e storiche; economia, ricerca e sviluppo; giovani imprenditori.

C’è tempo fino al prossimo 15 ottobre: i giovani che non hanno ancora superato i 35 anni possono partecipare alle selezioni della giuria. Anche in questa decima edizione, la cerimonia si terrà in Vaticano, nell’Aula Magna della Pontificia Università Urbaniana: una cornice suggestiva e affascinante.

Nell’ambito della sezione “Cultura della Pace e Tutela dei minori” è stato sottoscritto un protocollo d’intesa con il Ministero della Giustizia – Dipartimento Giustizia Minorile, grazie al quale il Premio Sciacca, ogni anno, assegna una borsa di studio in denaro ai minori in custodia presso il Dipartimento che hanno inviato i loro lavori sui temi previsti dal bando.

Proprio per valorizzare le giovani eccellenze, il Premio ha sottoscritto protocolli d’intesa con numerosi enti ed istituzioni, fra cui ricordiamo il Coni, l’Anfe, la Fitp, stati esteri e diverse università italiane e straniere, che di volta in volta possono segnalare candidati meritevoli.



Per leggere il bando,
ed accedere alla pagina ufficiale
clicca qui

Immagini disponibili:


Documenti scaricabili: 3

Bando 2011 Volantino Domanda di partecipazione